Back to school: gli accessori da non perdere assolutamente

Dopo tutti questi mesi d’incertezza, finalmente è arrivato il momento tanto atteso: il momento in cui per tantissimi studenti suonerà di nuovo la campanella.

Nonostante ci siano ancora delle questioni spinose inerenti alle modalità con cui si tornerà sui banchi di scuola, la data del back to school si avvicina ed è bene non farsi trovare impreparati e aver pronto tutto l’occorrente.

E se c’è una cosa che quest’annata così strana non ha cambiato, è proprio il rituale della scelta del diario agenda così come degli accessori scuola, che per molti resta sacrosanto dalla prima elementare all’ultimo anno di università, e anche dopo.

Ecco alcuni consigli su come utilizzare al meglio tutti i prodotti della gamma di Life Planner per rendere quest’attesissimo back to school ancora più speciale.

Agenda organizer per un rientro all’insegna dell’efficienza

Il primo punto da cui ripartire è, naturalmente, la pianificazione. 

Specialmente dopo tanti mesi di lezioni online e prove d’esame davanti a una webcam il rientro in aula può essere destabilizzante per molti, quindi è sempre meglio avere tutto sotto controllo.

Se poi preferisci un’agenda Organizer che oltre all’organizzazione ti aiuti anche a lavorare sulla gestione dei tuoi stati emotivi e sui tuoi obiettivi di vita, scolastici e non, l’agenda 16 mesi di Life Planner può essere quello che fa al caso tuo.

Per chi studia all’università, il vantaggio di avere un planner 16 mesi è quello di poter monitorare l’andamento dell’anno accademico, facendo una pianificazione esami che comprenda anche la sessione autunnale successiva.

Ancora più utile se questo sarà l’anno di transizione liceo-università: quando sceglierai il corso di laurea a settembre del 2021, potrai ripercorrere il tuo ultimo anno di liceo, consultare tutto il materiale di orientamento che hai raccolto durante l’anno e rileggere le tue riflessioni.

Notebook per appunti: quando lo spazio non è mai abbastanza

Se ami scrivere tanto e dilungarti ben oltre la lista di cose che dovrai fare durante il giorno, il layout stampato di un’agenda potrebbe risultare un po’ limitante.

Ecco perché faresti bene ad affiancare alla tua agenda anche un notebook per appunti, in cui lo spazio della pagina è interamente a tua disposizione per scrivere, illustrare, disegnare mappe, grafici o tracker.

Non un semplice quaderno per segnare note e to-do list, ma un vero e proprio strumento da affiancare alla tua agenda organizer, per avere sempre una visione completa e approfondita dell’andamento dei tuoi obiettivi e del tuo percorso di studi.

Accessori scuola: iniziare l’anno con un tocco di colore in più

È scientificamente provato: utilizzare i colori aiuta ad allenare la memoria visiva. 

Ecco, ad esempio, perché quando si studia si evidenziano i concetti salienti. In molti poi, diciamo i più pignoli, sono soliti utilizzare colori diversi a seconda della rilevanza dei concetti, creando quindi una gerarchia d’importanza dalle parole chiave fino ai semplici esempi.

Il miglior consiglio è quello di farlo anche quando si organizzano gli impegni in agenda: utilizzando diversi colori o forme grafiche, mettendo in evidenza le cose più importanti, la vostra memoria visiva ne trarrà grandi benefici, e in poco tempo vi renderete conto di memorizzare più facilmente impegni e cose da fare senza bisogno di consultare l’agenda continuamente.

Proprio per questo motivo, abbiamo deciso di affiancare una gamma di accessori scuola da acquistare da soli o insieme a agende e notebook, per personalizzare il tuo Planner e renderlo ancora più tuo.

Share this post