Personal planner: un supporto per la vita quotidiana

Personal Planner Life Planner


Se organizzi le tue giornate con anticipo e tieni sotto controllo i tuoi impegni, potrai gestire il tuo tempo in modo più efficace ed efficiente. Proprio a questo serve il personal planner, che ti permette di far fronte alle mille incombenze di ogni giorno. Impara a compilare bene l’agenda, a consultarla puntualmente, ad aggiornarla e… non lasciare indietro nulla! Scopri come fare nei prossimi paragrafi.

Il bello di avere un’organizer agenda

Finalmente ti sei deciso e hai acquistato un personal planner da tenere sempre con te, sulla scrivania dell’ufficio o di casa o, ancora, nel tuo zaino o borsa. Un primo passo è stato fatto. Ma non basta. Ecco come puoi fare per ottimizzare i vantaggi della tua nuova organizer agenda. Puoi scegliere la suddivisione che preferisci per settimane, giorni o ore. Assicurati di avere lo spazio necessario a registrare tutti i tuoi impegni. L’ideale è riuscire a scrivere delle note personalizzate per poter aggiungere dettagli importanti agli appuntamenti, come luogo e ora, o altri particolari come numeri di telefono e indirizzi utili per una rapida consultazione.

Come puoi gestire l’agenda giornaliera

Avere sempre a portata di mano un personal planner serve nell’organizzazione giornaliera, tra lavoro, tempo libero e altri appuntamenti. Tuttavia ci sono alcune strategie che possono venirti in aiuto per ottimizzare la tua agenda giornaliera.

  • Fissa le tue priorità e indica i vari impegni in base alla scadenza, alla quantità di tempo necessaria a completare ciascuno di essi o alla loro importanza.
  • Evidenzia i più urgenti. Puoi usare anche colori diversi o indicare delle lettere dell’alfabeto o dei numeri in progressione.
  • Determina un tempo per ogni compito, includendo anche eventuali spostamenti, e calcola i tempi “morti” che possono essere sfruttati per una commissione o una telefonata.

Tieni sempre aggiornata l’agenda organizer

Possedere un personal planner cartaceo significa avere tra le mani uno strumento ben tangibile e consultabile in qualsiasi momento per avere sotto controllo i tuoi impegni. Questo vale non solo per il giorno che sta iniziando, ma anche per quello successivo, così come per tutta la settimana e il mese intero.

Ritagliati sempre cinque minuti quotidianamente, al mattino e alla sera, per controllare la tua agenda organizer e apportare modifiche se sono subentrati imprevisti e variazioni. Rimanda a domani quello che non è urgente, a patto di non posticipare troppi compiti, troppo spesso, per evitare che si accumulino le giacenze. Ogni volta che porti a termine un impegno, depennalo o aggiungi una spunta. Sii soddisfatto quando vedi che le varie pianificazioni sono state concluse con successo. Prenota qui la tua nuova agenda 2020.

Share this post