Disegnare a mano libera: come ci aiuta a migliorare l’estro e l’inventiva

Disegnare-a-mano-libera

Forse lo fai già. Magari è una tua passione consolidata, magari ti diverti a scarabocchiare ghirigori e segni durante le riunioni o mentre sei al telefono. Ebbene, non sottovalutare l’utilità di disegnare a mano libera: è un’attività che permette di esercitare la propria creatività, scaricando anche qualche tensione.

Non importa quale sia il soggetto, anche in composizioni più elaborate. Può trattarsi di un paesaggio, di un ritratto o di figure astratte. Il punto è che i disegni a mano libera sono un toccasana per la nostra mente, perché la tengono allenata, soprattutto nell’emisfero destro, e distraggono dalle preoccupazioni.

Forse ti sarà capitato di sentire parlare di quanto sia importante, anche ai fini della professione, allenare la propria intelligenza creativa. Cosa che puoi fare proprio con qualche disegno a mano libera. Si tratta di stimolare l’immaginazione, la capacità di connessione, l’espressione della propria emotività.

Non importa che tu sia abile o meno in questa attività. Non c’è un giudizio, una valutazione. Il consiglio è solo quello di dare libero sfogo alla tua creatività. Puoi usare le pagine bianche della tua agenda Life Planner. Incomincia subito, quando hai qualche minuto di tempo. Sarà un passatempo costruttivo!

I disegni a mano libera: effetti sulla mente

Una significativa conferma arriva da uno studio accademico della Drexel University di Philadelphia, relativamente agli effetti del disegnare a mano liberare. Secondo la ricerca, infatti, fare qualche scarabocchio riduce lo stress perché attiva nel cervello un senso di gratificazione, esattamente come accade per altre semplici attività come al pari di altre semplici attività artistiche come colorare. Non è un caso se, negli ultimi anni, hanno riscosso successo crescente gli album da colorare per adulti, non solo per bambini. Ancora più efficaci possono essere i disegni a mano libera. Se pensi di non essere in grado, prova a iniziare, intanto, da forme e linee già tracciate su riviste e pubblicazioni ad hoc o su modelli che puoi scaricare da Internet. Completa la composizione personalizzandola in base al tuo estro.   

Intelligenza creativa e leadership

Magari non è immediato pensarlo, ma molti dei top manager e degli imprenditori più in gamba si ritagliano spesso dei momenti preziosi per disegnare a mano libera. Una delle ragioni più probabili, al di là del piacere e degli interessi personali, può essere ritrovata in una ricerca universitaria. Da questa è emersa che chi si dedicava a fare disegni a mano libera, più ancora di semplici scarabocchi o di colorare spazi geometrici prefissati, si sentiva più creativo/a e capace di risolvere problemi. Oltre a suscitare emozioni positive, i disegni a mano libera stimolano l’intelligenza creativa, una dote strategica da utilizzare tanto nella vita privata quanto nel lavoro. Lo spirito creativo, esercitato e affinato ad hoc, apre a nuove soluzioni, inaspettate, non scontate e magari incisive. Tira fuori il tuo talento!

Disegni a mano libera e agenda Life Planner

Fogli sparsi, post-it, taccuini, diari… Qualsiasi supporto cartaceo può essere utile per disegnare a mano libera, esercitarti, sbizzarrirti a tuo piacimento. Puoi mettere da parte le tue creazioni e riguardarle per vedere anche differenze e progressi tra le une e le altre, fermo restando il concetto che non devi vivere questa esperienza creativa vissuta una competizione, ma un allenamento mentale, senza un voto finale. Se poi non vuoi disperdere i tuoi disegni, con un’agenda come Life Planner puoi avere a disposizione un organizer per pianificare le tue attività quotidiane, ma anche uno strumento per trovare motivazione e ispirazione. Usa le sue pagine bianche. Libera la fantasia!

Share this post