Lista spesa intelligente: come acquistare in modo smart evitando gli sprechi

lista-spesa-intelligente

Stando sempre in casa si finisce inevitabilmente per cucinare e mangiare molto di più e, diciamocelo, quando vengono meno quelli che prima erano i nostri svaghi, il cibo diventa anche un modo per coccolarsi.

In questa situazione, è facile lasciarsi prendere un po’ la mano quando si fa la spesa, acquistare più del necessario e finire poi per dover buttar via gli alimenti avariati che non si è fatto in tempo a consumare, così come mangiare troppo e male.

Vedremo quindi come pianificare una lista della spesa intelligente in modo da evitare gli sprechi e nutrirsi in modo sano ed equilibrato, senza rinunciare a viziarsi un po’ (che in periodi come questo, è sempre cosa buona e giusta).

Con la tua agenda organizer sotto mano sarà sicuramente più facile stilare una lista della spesa intelligente e capire come organizzare un menu settimanale seguendo una dieta bilanciata e salutare.

Come organizzare un menu settimanale

Il primo passo è decidere come organizzare un menu settimanale ancor prima di fare la lista della spesa.
Dunque, decidere cosa s’intende mangiare per il resto della settimana, a seconda di quelle che sono le esigenze personali ed eventualmente degli altri membri della famiglia.
In linea di massima, è sempre bene seguire alcune linee guida sempre valide, come privilegiare i prodotti stagionali, mangiare carne e pesce non più di 2/3 volte a settimana e consumare dolci e cibi zuccherati solo nella prima parte della giornata.
Per fare una lista della spesa intelligente e perfetta per le vostre esigenze rivolgetevi anche ad un nutrizionista per una consulenza telefonica, specialmente nel caso in cui abbiate delle carenze nutrizionali che necessitano di una dieta più specifica. 

Lista spesa supermercato: come pianificarla

Una volta stabilito il menu, passate a stilare la lista della spesa al supermercato.
Segnate sulla lista tutti gli ingredienti che vi occorreranno per i piatti che andrete a preparare in settimana, assicurandovi prima di non averli già in casa.
Per fare una lista della spesa intelligente, controllate prima tutto ciò che avete nel frigo e che deve essere consumato entro pochi giorni, ed eventualmente, rivedete il menu della settimana, facendo in modo di inserirlo.
Se acquistate prodotti freschi, assicuratevi di la possibilità di consumarli nei giorni immediatamente successivi, altrimenti congelateli subito, così da poterli conservare a lungo.
Inoltre, una volta arrivati al supermercato, tenete ben d’occhio la lista che avete preparato e seguitela fedelmente, evitando acquisti inutili.

L’agenda organizer e la spesa

Una lista della spesa intelligente lo diventa ancora di più se siete muniti di un’agenda organizer!
Innanzi tutto, organizzate i vostri menu settimanali su un’agenda, invece che su fogli volanti, vi aiuterà a monitorare costantemente ciò che mangiate di settimana in settimana, in modo da poter diversificare sempre e garantirvi un’alimentazione variegata.
Inoltre, se avete delle esigenze particolari o dei consigli dati dal vostro medico, annotateli sull’agenda in modo da poterli avere sempre sott’occhio ed organizzare la vostra lista della spesa al supermercato in funzione di questi. 
Nel vostro resoconto del mese scorso c’è scritto che avete mangiato troppi cibi fritti o ecceduto con gli alcolici? Allora, ricordatevi di escluderli dalla vostra lista per le prossime settimane.
Monitorare la propria dieta settimana dopo settimana è più facile con un’agenda coach come Life Planner. Se non ne hai ancora una, clicca qui per acquistarla.

Share this post