Mappa degli obiettivi: cos’è e come costruirla

La fine dell’anno si avvicina. È tempo di bilanci e di nuovi traguardi da porsi. Disegnare una mappa degli obiettivi potrebbe aiutarti a chiarirti le idee, a formulare meglio i tuoi pensieri e poi a orientare correttamente il tiro quando è il momento di agire.

Come in tutte le cose, se si desidera che riescano bene, bisogna procedere con metodo. Imparare a mappare gli obiettivi che vuoi portinel breve e nel lungo periodo non è difficile.Con le dritte che troverai nei prossimi paragrafi ti risulterà tutto più comprensibile. E ti divertirai pure!

Quando si sviluppano nuovi strumenti cognitivi, più mirati, e si apprende come fare una mappa concettuale sugli obiettivi si vedono subito vari vantaggi: si migliora la comunicazione con gli altri, dando messaggi più chiari ed efficaci, e si perde molto meno tempo in vista del raggiungimento di uno scopo che ci sta a cuore.

Ogni momento è quello giusto per capire come trovare la propria strada e imboccare la direzione che può portare crescita personale e soddisfazioni. Affronta il percorso con l’agenda Life Planner che ti dà i mezzi per rendere la tua vita quanto più vicina e simile possibile a quella che sogni.

Come mappare gli obiettivi in poche mosse

Che cosa si intende con mappa degli obiettivi? Si tratta di uno schema con un punto iniziale, di partenza, ma senza fine: quella la scoprirai tu man mano che svilupperai il tracciato per impostare i tuoi obiettivi nella sfera personale o in quella professionale. Come mappare gli obiettivi con uno strumento del genere? Considera che questo genere di mappe concettuali si basano sul pensiero che lavora tramite associazioni. All’interno si trovano delle relazioni orizzontali, che dovrebbero essere parti uguali dello stesso concetto, e verticali, che vanno dall’elemento generale al particolare. L’insieme che si viene a creare è uno stimolo di creatività e intuitività e dovrebbe tenere conto di ragionamenti ed emozioni, delle proprietà dell’emisfero sinistro e di quelle di quello destro del nostro cervello.

Come fare una mappa concettuale sugli obiettivi

Le mappe degli obiettivi sono dunque mappe strutturali nate per rappresentare le relazioni che si stabiliscono tra concetti principali individuati a partire da una complessità di variabili. Sono caratterizzate da una struttura gerarchica: al vertice ci sono i punti portanti di un ragionamento e a seguire una serie di informazioni collegate tra di loro, che corrispondono ai vari passaggi di svolgimento di un determinato ragionamento. Le mappe concettuali nascono come strumento di lettura della realtà per interpretare, rielaborare e trasmettere conoscenze, informazioni e dati in modo visuale. Ora, come fare una mappa concettuale sugli obiettivi? Comincia da un’analisi lucida e obiettiva della tua situazione attuale nell’ambito su cui ti interessa apportare cambiamenti. Procedi per gradi, dividendo il tuo obiettivo principale in tanti piccoli sotto-obiettivi, più semplici e veloci da raggiungere. Rispetta le relazioni gerarchiche, usa le parole-chiave, crea collegamenti. Fissa tutto nelle pagine bianche di Life Planner e monitorare più facilmente i successi ottenuti.

Mappa emozioni Life Planner

Come trovare la propria strada

Il punto di partenza, anche per le mappe degli obiettivi, è quello di ascoltarsi con attenzione. Non è semplice, a volte, individuare che cosa esattamente si vuole e che cosa si è disposti a fare per raggiungere una meta. Tuttavia ci sono alcuni passaggi importanti da compiere per capire come trovare la strada giusta. Prenditi per te qualche minuto ogni giorno e interrogati su quali siano i tuoi valori. Oltre alle mappe concettuali con collegamenti orizzontali e verticali, potresti utilizzare strumenti a disposizione nell’agenda Life Planner come mappe delle emozioni e sfere d’influenza. Mettiti alla prova anche per compilare i bilanci di fine mese, rispondendo alle domande che trovi nella sezione dedicata. Svilupperai più consapevolezza. E quella è fondamentale per progredire.

Come monitorare le 8 sfere di influenza - Life Planner

Mappe degli obiettivi e agenda Life Planner

L’agenda Life Planner non è una semplice planner, ma un supporto reale per ottenere quello che si vuole e trovare la giusta motivazione nell’affrontare le sfide quotidiane, a partire dalle mappe degli obiettivi che ciascuno può porsi. La pianificazione delle tue azioni con l’agenda Life Planner ti aiuterà ad avere una visione chiara e completa della tua vita, così come dei passi da compiere per tagliare i traguardi prefissati.

Agenda 2019 Life Planner

Se è la prima volta che decidi di usare un’agenda motivazionale non ti spaventare! Con pazienza e costanza potrai sfruttare al meglio tutte le sue potenzialità. Scopri la Color Collection 2022: tanti nuovi modelli e colori, adatti a ogni stile e personalità! Scegli il modello che preferisci tra 16 nuove colorazioni intense e pastello. Ci sono anche 6 agende in edizione limitata. Vai ora sul nostro e-shop.

Agende-12-mesi-2022
Share this post