Obiettivi di crescita professionale: come definirli?

obiettivi-di-crescita-professionali

Tra gli aspetti fondamentali del proprio percorso lavorativo e personale rientrano gli obiettivi di crescita professionale. Per questo motivo è importante stabilire quali sono le proprie priorità rispetto a tale ambito.

Quando cerchiamo un impiego è fondamentale essere chiari relativamente a cosa scrivere negli obiettivi professionali nel cv e in qualsiasi richiesta formale, sia per noi stessi sia per chi deve selezionarci.

Siamo più soddisfatti, motivati e propositivi quando riusciamo a raggiungere gli obiettivi professionali che ci eravamo prefissati. Oltre alla gratificazione ci dà l’idea di essere maturati e avere fatto qualche passo in più nella carriera ma non solo.

Bisogna definire bene per se stessi quali sono i propri obiettivi e aspirazioni professionali per quel che riguarda attitudini, ambizioni ed esigenze personali, sia nell’ottica di un avanzamento all’interno della propria azienda sia per cambiare contesto.

Uno strumento valido in grado di affiancarti nella crescita personale e professionale è l’agenda planner di Life Planner, come sempre in formato grande o piccolo. Scegli il modello 12 mesi per 2022 che preferisci!

Cosa scrivere negli obiettivi professionali

Quando si prepara una propria candidatura per uno scatto di carriera interno all’azienda in cui si lavora o per cambiare gruppo, è opportuno partire dalla considerazione e valutazione degli obiettivi di crescita professionale che si vogliono raggiungere. Questo è sicuramente uno dei primi elementi attraverso cui differenziare e personalizzare il cv e qualunque documento relativo oltre al proprio profilo, al tipo di settore in cui si intende operare e al ruolo a cui si ambisce. Cosa scrivere negli obiettivi professionali? È bene essere chiari, con il giusto equilibrio tra l’essere assertivi e rimanere umili e realisti: non bisogna peccare né di eccessiva modestia né di presunzione. Si può partire elencando quali sono le attuali competenze e soft skills e, sulla base di quelle, delle esperienze e della preparazione che si sta seguendo, si può spiegare quale mansione piacerebbe ricoprire in un prossimo futuro e perché e in che modo si è pronti a farlo.

Come raggiungere gli obiettivi professionali in poche mosse

Un primo passo per intraprendere la giusta direzione in vista degli obiettivi di crescita professionale che ci stanno a cuore è sicuramente quello di curare la propria preparazione e affinare le competenze, eccellendo in alcune di esse e apprendendo quelle che servono per migliorare la propria posizione. Tieniti sempre aggiornato sul tuo settore e confrontati con colleghi interni ed esterni. Prendi delle specializzazioni, se ti occorrono. Ma per sapere come raggiungere gli obiettivi professionali nel modo corretto non bisogna nemmeno trascurare gli aspetti personali e relazionali, accanto a pianificazioni, skills e risultati ottenuti. Farsi vedere motivati, propositivi, in grado di risolvere problemi e capaci di avere spirito di iniziativa, ma nello stesso tempo anche di mettersi in discussione sono carte che possono rivelarsi altrettanto vincenti di fronte a chi è chiamato a valutare il lavoro di un dipendente o di un consulente.

Obiettivi e aspirazioni professionali

I traguardi da raggiungere sul posto di lavoro possono essere molto differenti: ci sono quelli più immediati e gli obiettivi di crescita professionale da realizzare in un arco di tempo più lungo. In tutti i casi è importante stabilire in maniera chiara e specifica quali sono, in modo tale da non disperdere tempo, risorse ed energie e focalizzarsi su impegno e motivazione. Lo sapevi che esiste un metodo per identificare obiettivi e aspirazioni professionali e seguirli con coerenza e determinazione? Uno degli approcci ritenuto maggiormente valido a tale scopo è quello degli obiettivi smart, secondo cui, così come suggerisce l’aggettivo inglese che definisce questo schema, bisogna fissarsi traguardi che siano specifici, misurabili, raggiungibili, rilevanti e “a tempo”, dandosi delle scadenze precise.

Obiettivi professionali e agenda planner

Nell’organizer di Life Planner le pagine sono organizzate in modo da accogliere, su due facciate attigue, il prospetto di un’intera settimana, ma sono funzionali anche ad accogliere gli obiettivi di crescita professionale sul lungo periodo. Ogni giorno è suddiviso fasce orarie, dovrai potrai annotare i tuoi impegni nel dettaglio. È tornata l’agenda planner con copertina morbida, disponibile in versione 12 mesi e in quella di 16 mesi, entrambe in formato grande o piccolo a seconda delle tue esigenze. È ancora fradesign a curare l’art work, insieme ad altre 4 creazioni fatte in casa Life Planner. Per la Color Collection 2022 puoi scegliere tra 16 colori: Classic Black, Coral Red, Dark Violet, Deep Turquoise, Electric Blue, Forest Green, Forest wood, Fresh Lime, Magenta, Pastel Orange, Pastel Sea Green, Pastel Violet, Pastel Yellow, Pure Orange, Vintage Brown, Zig Zag Pink. Dai un’occhiata anche alle 6 Limited Edition: Blue Ocean, Blue SKy, Fra Design, Jungle Forest, Pink Floreal Texture, Sicily Maiolica. Clicca qui.

Share this post