Aiutare l’ambiente: i 5 consigli green di Life Planner

aiutare-l-ambiente

La coscienza ecologica degli italiani è più forte. Lo dicono alcuni recenti sondaggi, che dimostrano che la conoscenza della sostenibilità e la voglia di aiutare l’ambiente sono in continuo aumento.  Il 92% dei connazionali fa la raccolta differenziata il 97% ritiene fondamentale ridurre la plastica. 

Non bastano, infatti, campagne di sensibilizzazione e leggi mirate, per quanto siano iniziative lodevoli e auspicabili, a salvaguardare l’ambiente. È fondamentale che ciascuno di noi contribuisca, nel suo piccolo, a salvare il pianeta dall’inquinamento e dagli sprechi. 

Puoi essere parte attiva del cambiamento anche tu, a partire da uso intelligente e green della tua agenda coach Life Planner. In che modo? Ci sono tante maniere per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente anche con un organizer smart come Life Planner. Nei prossimi paragrafi troverai qualche suggerimento. 

Dalla quotidianità domestica alla vita lavorativa in ufficio, fino alla spesa al supermercato e ai tuoi consumi nel tempo libero: leggi alcuni consigli ecologici che possono contribuire a rendere la tua esistenza e quella degli altri più sostenibile e rispettosa della natura. Non esiste un pianeta B: rendiamo migliore questo.

Salvaguardare l’ambiente: cinque accorgimenti per il risparmio elettrico

Ci sono piccoli e semplici gesti quotidiani che possono contribuire significativamente ad aiutare l’ambiente. Fuori e dentro casa, al lavoro e nei posti pubblici, spegni la luce ogni volta che esci da una stanza e non lasciare dispositivi elettronici in stand-by. Se devi acquistare apparecchi nuovi, per salvaguardare l’ambiente acquista da subito quelle più efficienti. Dove possibile, sfrutta la luce esterna disponendo ad hoc mobili, tavoli, scrivanie. Quanto al riscaldamento, occhio a non superare i 20°C. Oltretutto ogni grado superiore, durante tutto il periodo invernale, incide su un aumento della spesa finale per circa il 6-7%. 

Fai bene all’ambiente con l’agenda coach

Lo sapevi che risparmiare sulla carta può produrre grandi benefici, senza troppa fatica? Ti basti pensare che per ottenere una tonnellata di carta nuova servono 15 alberi, 440 mila litri d’acqua e 7.600 Kwh di energia elettrica. Un processo che non contribuisce certo ad aiutare l’ambiente, ma che, al contrario, comporta il disboscamento delle foreste e l’aumento delle emissioni inquinanti. Anziché mille fogli in giro, usa le pagine bianche della tua agenda coach Life Planner. Utilizzale anche per scrivere to-do-list mirate alla salvaguardia per l’ambiente e per liste della spesa ragionevoli, che ti permettano di non sprecare cibo e risorse preziose. 

Cinque consigli ecologici da Life Planner 

L’acqua è un ben prezioso e andrebbe utilizzato con attenzione e parsimonia. Controlla periodicamente se rubinetti o tubature di casa presentano delle perdite, nel caso ripararle con tempestività. Sono anche questi gesti volti ad aiutare l’ambiente. Hai orti o giardini? Recupera l’acqua piovana. Non acquistare acqua in bottiglia ma, se possibile, usa quella del rubinetto, magari adoperando filtri specifici per renderla meno calcarea e più sicura. Altri consigli ecologici: usa spazzolini in legno, che possano essere riciclati quando vengono buttati. Muoviti a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici, in modo da ridurre traffico e smog.
Aggiungi le buone pratiche che ti vengono in mente sulla tua Life Planner. Non ce l’hai? Acquistala qui

Share this post