Concentrazione e memoria: come migliorarle con dei semplici esercizi da 5 minuti al giorno

concentrazione-e-memoria

Devi affrontare un esame universitario importante? O stai preparando una presentazione per il tuo gruppo di lavoro che non ti fa dormire la notte? Calma e sangue freddo. L’ansia è la prima nemica di concentrazione e memoria, che vanno allenate e affinate ogni giorno con cura e pazienza. 

Ma non pensare che per essere performanti da questo punto di vista occorre perdere tempo, tutt’altro. Bastano pochi minuti da dedicare quotidianamente a capire come aumentare la concentrazione. Inizia a mettere da parte tutte le distrazioni che ti distolgono dai tuoi obiettivi e ti fanno perdere ore ed energia. 

Esistono delle indicazioni generali che possono permetterti di aumentare la tua capacità mnemonica. Ma quello che devi sapere sulle tecniche di memoria è che, affinché siano davvero efficaci, devono essere personalizzate. Insomma, capisci cosa funziona di più su di te, prova, sperimenta senza paura. 

Oltre a una memoria infallibile, una buona programmazione e un’elevata dose di motivazione sono carte vincenti che ti permettono di raggiungere qualsiasi traguardo nello studio e sul lavoro. La tua agenda planner Life Planner ti viene in aiuto sui vari fronti, grazie agli strumenti che mette a tua disposizione. 

Come aumentare la concentrazione in 5 minuti 

Ci sono tante strategie da mettere in atto per riuscire a diventare più lucidi e attenti. La concentrazione e la memoria sono importanti in tanti aspetti della vita. Al di là delle attitudini personali, sono due componenti su cui è necessario lavorare in modo costante, anche solo per cinque minuti. Vuoi avere qualche consiglio su come aumentare la concentrazione in modo rapido e senza troppa fatica? Comincia osservando un oggetto nel mondo reale. Chiudi gli occhi e prova a ricrearlo idealmente, nello stesso modo, nella tua mente, con tutti i particolari. In principio è probabile che conserverai poco dell’immagine, ma via via, aumenteranno i dettagli su cui sarai in grado di soffermarti. Comincia a esercitarti per una durata minima di 5 minuti per una settimana, poi aumenta il livello a 10 la settimana successiva e 20 dopo 15 giorni. Aumenterai non solo la tua capacità di memorizzazione, ma anche il tuo relax mentale. 

Due tecniche di memoria infallibili in 5 minuti 

Prima di iniziare con qualsiasi tecnica per aumentare la concentrazione e la memoria, il consiglio è di entrare in uno stato di calma e tranquillità chiudendo gli occhi e concentrandoti sul respiro. Inspira ed espira. Devi sentire il tuo corpo sempre più rilassato e disteso, privo di tensioni. Passiamo ad analizzare tre tecniche di memoria adatte a tutti. La prima è quella del bicchiere: riempi di acqua un piccolo recipiente, afferralo e distendi il braccio davanti a te. Mantienilo il più possibile fermo e, intanto, guarda la superficie dell’acqua. Parti con 1 minuto per braccio fino ad arrivare a 5 minuti per ciascuno. Puoi usare anche un timer e puntare 5 minuti anche per il successivo esercizio. Distenditi supino e ascolta il battito del tuo cuore. I primi due minuti ti servono per respirare e rilassarti, gli altri tre per fare la visualizzazione che ti viene proposta. Prova a occhi chiusi a immaginare il muscolo cardiaco e lo svolgimento delle sue azioni, oltre allo scorrere del flusso sanguigno in ogni organo vitale. 

Migliorare concentrazione e memoria con l’agenda planner

Il pericolo dei cali di attenzione è sempre dietro l’angolo. Anche per questo è importante esercitarsi a migliorare concentrazione e memoria. Una valida pianificazione di minuti e ore della giornata aiuta a predisporsi al meglio e a rimanere focalizzati sugli obiettivi. Come puoi utilizzare l’agenda planner per avere uno strumento che ti consenta di fare un efficace training mentale? Hai presente le pagine bianche di Life Planner? Per esempio potresti utilizzarle per disegnare delle immagini o scrivere delle parole facendo associazioni in base a quello che ti viene in mente. Non importa che cosa viene fuori, è fondamentale che tu ti concentri, anche solo per pochi minuti. Puoi dedicarti anche a esercizi di scrittura: butta giù i concetti principali di un libro, di un film o di un talk show a cui stai assistendo e sottolineali più volte. Segna anche le parole più complesse che non riesci quasi mai a ricordare, scomponendole in sillabe, e date, della storia o ricorrenze personali, che ti passano di mente. Mentre alleni il tuo cervello, non trascurare il tuo animo. Life Planner, coaching agenda moderna e innovativa, ti ricorda anche questo. Ti permette di ritagliarti qualche minuto al giorno per analizzare i tuoi stati d’animo, fondamentali da gestire anche per avere alti livelli di concentrazione e memoria ed evitare défaillance. Per avere la tua copia clicca qui.

Share this post