Mood tracker, monitorare gli stati d’animo con il bullet journal

mood-tracker-bullet-journal

Uno degli strumenti più apprezzati dagli amanti del BuJo è il mood tracker per bullet journal, una sorta di auto-rilevatore di stati d’animo tramite cui chi tiene il diario personale può imparare ad ascoltarsi e a tenere conto della propria emotività. 

Ansia, tristezza, rabbia, gioia, paura: come insegnano anche le mappe emozionali come quelle di Life Planner, monitorare gli stati d’animo giorno dopo giorno, è importante per vivere meglio con se stessi e con gli altri. 

Come può rientrare uno strumento come il mood tracker all’interno del BuJo? Se impari a decorare il bullet journal in base a uno stile classico o creativo, come preferisci, puoi sbizzarrirti anche in questo caso. 

Il BuJo è un diario personale che non propone solo la pianificazione di impegni, ma anche molti altri contenuti su misura dell’autore o dell’autrice. La possibilità di personalizzare il proprio bullet journal, nella forma e nella sostanza, è uno dei motivi per cui questo tipo di agenda è così diffusa. 

Sia che tu sia alle prime armi, sia che tu sia già avanti in questa esperienza, come Bullet Journal è perfetto il notebook puntinato di Life Planner, realizzato con una bella carta al tatto e non troppo sottile, una rilegatura di qualità, disponibile con copertine in vari colori. Scoprilo ora! 

Monitorare stati d’animo: perché è importante 

La nostra emotività non funziona come una linea piatta, piuttosto come una sinusoide con saliscendi che attraversano più emozioni e sfumature. Pensa a quando devi affrontare qualche problema: in un tempo relativamente breve potresti passare dalla negazione alla rabbia, dalla ricerca del compromesso alla depressione fino alla rassegnazione.

Utilizzare un mood tracker sul bullet journal ti aiuta a gestire meglio l’emotività, capire che cosa ti dà fastidio o ti rattrista, finché non subentra una pacifica – purché costruttiva – accettazione. Monitorare gli stati d’animo che provi in varie situazioni ti aiuta a capire meglio come possono trasformarsi le emozioni nel tempo e a cogliere dei cambiamenti nel tuo approccio verso l’esterno. Non reprimere quello che provi, ma diventa consapevole: in questo modo sarà più facile esprimere anche agli altri, nel modo giusto, le tue esigenze. 

Decorare il tuo bullet journal: gli strumenti che ti servono

Come ormai è noto il BuJo è un vero e proprio sistema per monitorare obiettivi e progressi – basti pensare al fitness tracker – ma anche abitudini quotidiane e livelli di benessere interiore, che possono essere analizzati con semplicità attraverso il mood tracker del bullet journal. Si tratta, infatti, di un metodo flessibile e personalizzabile per organizzare impegni, appuntamenti, to-do-list di vario tipo.

Il creatore è Ryder Carroll, un digital product designer di New York. Nel tempo la sua idea è diventata una tendenza anche sui social: basti vedere il numero consistente di tutorial, consigli, idee per strutturarlo su piattaforme come YouTube e Pinterest. Una delle richieste più frequenti è relativa a come decorare il bullet journal. Devi fare attenzione alla carta che utilizzi, e che non deve essere né troppo sottile, né troppo spessa, poi devi avere a tua disposizione matite, gomma, penne nere, pennarelli colorati, evidenziatori fluo, pennini per il lettering (per i più esperti). 

Personalizzare il bullet journal con il mood tracker 

Una sorta di tabella in cui si tiene traccia dei vari stati d’animo durante la giornata o nel corso della settimana o ancora in un altro periodo di tempo che determina l’autore o l’autrice del BuJo. Potrebbe essere questa una definizione di mood tracker per bullet journal. A che cosa serve? Non va inteso come uno strumento di diagnosi per quanto riguarda l’umore: per quello, ovviamente, bisogna affidarsi a specialisti seri e qualificati. Tuttavia personalizzare il bullet journal con il mood tracker ti permette di ottenere maggiore benessere emotivo e dunque conseguire un certo miglioramento personale. È un sistema veloce, semplice da compilare, interessante ai fini dell’autoascolto. Che aspetti a provarlo? 

Il notebook puntinato targato Life Planner 

Qualsiasi forma e aspetto tu voglia dare al tuo bullet journal, è fondamentale che siano in linea con la tua personalità e le tue esigenze di tutti i giorni. Prima di dedicarti a tracciare il mood tracker nel bullet journal e utilizzare il BuJo per studiare, lavorare, allenarti e per molto altro ancora, scegli il modello adatto a te e ai tuoi gusti e personalizza il tuo diario secondo la tua indole e la tua creatività. Scopri la collezione 2020-2021 e scegli tra 9 colori più un’edizione limitata con la copertina illustrata da Fradesign.

agenda-limited-edition

Ami i colori e vuoi sbizzarrirti per dare più vivacità allo stile del tuo bullet journal? Cerca tra gli accessori Stabilo Pastellove e Pen 68, che puoi acquistare insieme al bullet journal e all’agenda 12 mesi classic black in uno dei Pack speciali: scopri la combinazione perfetta per te! Puoi acquistare il tuo bullet journal e altro cliccando qui

Share this post